Emilce Cuda, teologa e filosofa, legge l’opera di Alberto Methol Ferré

Di seguito il video di una conferenza tenuta al Ministerio de relaciones exteriores dell’Uruguay, in Montevideo, il 10 dicembre 2019. La professoressa Emilce Cuda, che ho avuto di recente il piacere di conoscere di persona, ricorda la figura e l’importanza di Alberto Methol Ferré: il titolo della conferenza è “Methol Ferré; su pensamiento, su obra, su praxis y su accionar”. Nel corso dell’incontro, tra l’altro, parla a lungo del mio volume “Jorge Mario Bergoglio. Una biografia intellettuale”. Questo il video della conferenza.

Emilce Cuda ha una doppia formazione, teologica e filosofico-politica. Si è addottorata in Teologia presso la Pontificia Universidad Católica di Buenos Aires e ha studiato Scienza della politica con Ernesto Laclau, alla Northwestern University di Chicago, occupandosi delle matrici teologiche del populismo. Nella capitale argentina dirige il Programma per lo studio della cultura, presso l’Università Arturo Jauretche e insegna presso la facoltà di Teologia della Pontificia Universidad Católica e la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Buenos Aires. È visiting professor al Boston College e alla De Paul University di Chicago. Tra i suoi saggi: Democracia y catolicismo en Estados Unidos 1792-1945 (2010) e La democracía en el magisterio pontificio. Hacia una reconstrucción del concepto de democracia en díalogo con el pensamiento de lo político (2014). Presso Bollati Boringhieri è uscito Leggere Francesco. Teologia, etica e politica (2018).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.