A cinquant’anni dal Concilio

Il 12 ottobre 1962 si aprì il Concilio Vaticano II, un evento riportato alla ribalta dalla recente apertura dell’Anno della Fede. Cosa è rimasto oggi delle speranze suscitate dall’evento conciliare? Mercoledì 21 novembre 2012, alle ore 21.00 nella sala dello Studio teologico del Santo (si accede dai chiostri della Basilica) l’Associazione culturale universitaria Antonio Rosmini presenta “A cinquant’anni dal Concilio”. Un incontro con un testimone straordinario quale il cardinale Jorge María Mejía, già perito conciliare, e Massimo Borghesi, ordinario di Filosofia morale all’Università di Perugia. Coordina il vaticanista Gianni Valente. Il cardinale Mejia di recente ha pubblicato il volume “Una presenza nel concilio: cronache e appunti del Concilio Vaticano II”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *